Dishipline. Il foodzine severissimo

Ultime dal fronte.

L’Arrogant Pub, la carne, il nose-to-tail: intervista video ad “Alle” Belli

L’Arrogant Pub di Reggio Emilia è un tempio del consumo di carne sostenibile: abbiamo intervistato il mitico “deus ex machina” del locale per parlare di nose-to-tail, razze autoctone, metodi di allevamento e cucina sostenibili Alessandro Belli, per tutti Alle, è un’icona nel mondo della birra artigianale: mente dietro all’Arrogant Sour Festival (per chi non lo … Continua a leggere L’Arrogant Pub, la carne, il nose-to-tail: intervista video ad “Alle” Belli

Zia Restaurant, Roma gets Dishiplined!

Zia Restaurant, Roma, fresco di stella Michelin, è un tempio dell’alta cucina dotato di una spiccata visione personale. Avrà soddisfatto le aspettative? La nostra #honestreview Nel circo gastronomico, uno dei main event annuali è l’assegnazione (e la possibile sottrazione agli “immeritevoli”) delle stelle Michelin: il 2020, pur con il suo carico di drammi e difficoltà … Continua a leggere Zia Restaurant, Roma gets Dishiplined!

Tutti gli articoli del blog >

Cos’è Dishipline.

Dishipline è il foodzine che non c’era. Analizza il cibo, i suoi fenomeni, le idiosincrasie riducendoli a pezzi a colpi di karate. Mangia con gusto, dissacra per vocazione; scrive per esigenza più che per piacere. Dice le cozze cose come stanno, mettendo su carta (però pixelata) tutto ciò che ha digerito. Comunica con la trasparenza che voi, pubblico leggente Dio supremo dei pennicoli, meritate di godere. Si diletta con giochi di lingua, di gusto e di parole come un bambino trastulla i balocchi. Quando si accorge di storture e spigolature che fanno da spunto, ogni tanto, infila in mezzo alle mazzate alla Bud Spencer il sesto senso, politica etica, quixotismo, uno spruzzo di poesia: questo è sale della minestra, leggerezza d’animo, però zero bullshit. Quindi quando cercate opinioni oneste e fresche in tema gastronomico, qui le trovate. Quando non vi fidate di scribacchini prezzolati e recensioni un tanto al kilo, noi siamo con voi. Ogni volta che sognate un cibo libero da logiche di casta, che desiderate inforchettare sui lunghi rebbi della mente ogni ragionamento di comodo, il meschino interesse privato, le marchette e le connivenze e la compiacenza; e le tante lingue striscianti srotolate sui pavimenti lustri di stentorei ristoranti… Contro ogni articolo pagato, ogni parola su commissione, ogni moda, ogni sponsorizzata, ogni logica di nero mercato e di trend imperante, Dishipline è lì. Ogni volta che vorrete leggere qualcosa che non sia copiaincollato da un comunicato stampa, o che vorrete accertarvi che il buon cibo non è solo quello dei nomi che passano per gli uffici di PR, Dishipline sarà presente. Dishipline food blog: la via del karate (ma applicata alle magnate).

Segui Dishipline:

Put you money where your mouth is.

La nostra iniziativa editoriale è libera, indipendente ed autofinanziata. Una tua donazione può permetterci di visitare e recensire più ristoranti, scrivere più articoli, avviare progetti, reclutare nuovi collaboratori e mantenere il sito vitale. Se ti piace quello che facciamo, aiutaci a farlo ancora meglio!

ISCRIVITI E RIMANI AGGIORNATO SUGLI ULTIMI POST DI DISHIPLINE!

[follow Dishipline on Facebook and Instagram]